Benvenuti allo SPORTELLO ExC = Energie per la Città, per informazioni chiama 0547-356500 o scrivi a info@losportelloexc.it

Bonus Sociale Energia 2018 per luce e gas



Cos’è

E’ un’agevolazione introdotta al fine di sostenere la spesa energetica delle famiglie che riversano in condizioni di disagio economico e/o disagio fisico.

Chi ne ha diritto

Hanno diritto al “Bonus energetico” tutti i Cittadini intestatari di un contratto di fornitura (energia elettrica o gas) nell’abitazione di residenza, in condizioni di:
  • DISAGIO ECONOMICO, con un valore ISEE fino a 8.107,50 euro per la generalità degli aventi diritto, e con valore ISEE fino a 20.000 euro per i nuclei familiari con quattro e più figli a carico;

e/o

  • DISAGIO FISICO (solo per energia elettrica), con uno dei componenti il nucleo familiare in gravi condizioni di salute tali da richiedere l’utilizzo delle apparecchiature elettromedicali necessarie per la loro esistenza in vita.
Il bonus per disagio fisico è cumulabile con quello per disagio economico (sia elettrico che gas) qualora ricorrano i rispettivi requisiti di ammissibilità.

Come si richiede

La domanda va presentata presso il Comune di residenza o presso i Centri di Assistenza Fiscale (C.A.A.F.), utilizzando gli appositi moduli.
Il bonus per il disagio economico è riconosciuto per 12 mesi. Al termine di tale periodo, per ottenere un nuovo bonus, il cittadino deve rinnovare la richiesta di ammissione presentando apposita domanda.
Il bonus per disagio fisico viene erogato senza interruzioni fino a quando sono utilizzate le apparecchiature. Il cessato utilizzo di tali apparecchiature deve essere tempestivamente segnalato al proprio venditore di energia elettrica.

Come viene corrisposto il bonus elettrico?

L’importo del bonus viene scontato direttamente sulla bolletta, non in un’unica soluzione, ma suddiviso nelle diverse bollette corrispondenti ai consumi dei 12 mesi successivi alla presentazione della domanda.
Ogni bolletta riporta una parte del bonus proporzionale al periodo cui la bolletta fa riferimento.

Quanto vale il bonus e come si riceve

Il valore del bonus per disagio economico dipende dal numero di componenti della famiglia anagrafica ed è aggiornato annualmente dall’Autorità.
Il valore del bonus per disagio fisico è articolato in 3 livelli che dipendono da: potenza contrattuale, apparecchiature elettromedicali salvavita utilizzate e tempo giornaliero di utilizzo.
 




 
Energie per la Città Srl P.IVA e CF 03919620405