Benvenuti allo SPORTELLO ExC = Energie per la Città, per informazioni chiama 0547-356500 o scrivi a info@losportelloexc.it
Incentivi e Agevolazioni

Superbonus 110% e la Legge di Bilancio 2021

La pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della legge 30 dicembre 2020, n. 178 (Legge di Bilancio 2021) ha confermato le proroghe per la detrazione fiscale del 110% (Superbonus 110%) e di tutte le agevolazioni fiscali previste per il settore dell’edilizia.

I commi da 66 a 75 della Legge di Bilancio 2021 modificano la disciplina del SUPERBONUS 110%, applicabile per gli interventi di efficienza energetica e antisismici.

Ecco le novità apportate dalla Manovra economica:

  • Proroga del Superbonus 110 %, riconosciuto al contribuente per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 fino al 30 giugno 2022. Il rimborso verrà ripartito in 5 quote annuali di pari importo e in 4 quote annuali di identico importo per la parte di spesa effettuata nel corso del 2022;
  • Proroga al 31 dicembre 2022 per i condomini che, entro il 30 giugno 2022, hanno completato almeno il 60% dei lavori;
  • Prevista la maxi detrazione per gli interventi relativi alla coibentazione del tetto;
  • Definiti i concetti di accesso autonomo dall’esterno e di unità immobiliare funzionalmente indipendente;
  • Riconosciuta la detrazione per gli edifici privi di APE, in quanto privi di tetto, di uno o più muri perimetrali, o di entrambi, purché alla fine dei lavori conseguano una classe energetica in fascia A;
  • Previsto l’accesso al Superbonus 110% per gli interventi finalizzati all’eliminazione delle barriere architettoniche, realizzati da portatori di handicap o da over 65, a condizione che siano eseguiti congiuntamente ad almeno uno degli interventi trainanti;
  • Proroga della detrazione fiscale per gli IACP fino al 31 dicembre 2022; qualora al 31 dicembre 2022 venga effettuato il 60% dei lavori, il superbonus 110% spetta anche per le spese sostenute fino al 30 giugno 2023. In caso contrario varrà il termine del 31 dicembre 2022 e non più quello del 30 giugno 2022 previsto fino ad oggi;
  • Riconosciuto il superbonus 110% per edifici composti da due a quattro unità immobiliari che siano distintamente accatastate, anche se posseduti da un unico proprietario o in comproprietà da più persone fisiche;
  • Modificato il processo di approvazione dei lavori in ambito condominiale;
  • Ammessa la maxi-detrazione anche per gli impianti solari fotovoltaici su pertinenze dell'immobile agevolabile;
  • Previsti ulteriori dettagli in merito ai limiti di spesa relativi agli interventi di installazione di infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici;
  • Prorogato fino al 31 dicembre 2022 il termine per optare, in alternativa alla detrazione, lo sconto in fattura o la cessione del credito di imposta.

PROROGATI ECOBONUS, BONUS RISTRUTTURAZIONI, BONUS FACCIATE, BONUS MOBILI.

 I commi 58-59 dispongono la proroga per l’anno 2021 delle detrazioni spettanti per le spese sostenute per interventi di efficienza energetica (65%), di ristrutturazione edilizia (50%), per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici (50%), nonché per il recupero o il restauro della facciata esterna degli edifici (90%).

La norma, inoltre, innalza da 10.000 a 16.000 euro l’importo complessivo sul quale calcolare la detrazione prevista per l'acquisto di mobili e di elettrodomestici.

 




 
Energie per la Città Srl P.IVA e CF 03919620405